7P8RU, Spedizione Russa in Lesotho, 11/2021

Altra spedizione di successo fatta dagli amici russi è quella in Lesotho, attiva a cavallo dei mesi di ottobre e novembre 2021 e che ha donato, ai tanti appassionati di DX, delle buone opportunità per collegare il piccolo stato a sud del grande continente africano.

Posizione della spedizione 7P8RU nel continente Africano

Si tratta di una compagine simile a quella della spedizione in Botswana del marzo di questo stesso anno, le cui conferme, sui vari sistemi, sono giunte mediante LOTW in questi ultimi 15 giorni (ho sincronizzato con LOTW il mio CQRLog il 18 novembre 2021); una compagine per molti versi affiatata e ben rodata i cui dettagli, per i curiosi, sono sul sito internet della spedizione.

Inutile sottolineare che ho lavorato i colleghi russi esclusivamente in CW, notando, come sempre, la pulizia operativa e le grandi doti tecniche degli operatori.

Trovati 6 QSO di 7P8RU con IK7XJA
CallDataBandaModoRS(T)
 7P8RU01/11/202110MCW599
 7P8RU01/11/202112MCW599
 7P8RU31/10/202130MCW599
 7P8RU30/10/202117MCW599
 7P8RU26/10/202115MCW599
 7P8RU24/10/202115MCW599

Peccato, però, non si possa dire lo stesso della gran massa di molte stazioni chiamanti che, anche questa volta ed in presenza di un DX così ambito, non hanno mancato di esprimere il peggio delle loro capacità.

Come sempre, c'era il solito incapace che procedeva all'accordo proprio sulla frequenza della stazione DX e, siccome era molto impedito, il suo accordo durava diversi minuti, spesso coprendo il debole segnale del corrispondente... Inutile sottolineare le cariolate di «UP» rivolte all'anonimo soggetto radiomunito...

Altra figura immancabile del DX è il solito frettoloso che, sentendo la stazione chiamare da sola e pensando che sia "il suo giorno fortunato" che gli ha permesso di giungere giungere per primo (a fare la solita brutta figura, aggiungo io), comincia a chiamare in isofrequenza, senza lontanamente pensare di stare qualche secondo in ascolto o di vedere se, 1 o 2 khz più in altro c'è traffico... e niente: anche in questo caso sequela di «UP», qualche «LID» seguito da cariolate di «99».

Ma, come spesso accade, non c'è mai limite al peggio: ed ecco che compare lui... il disturbatore pofessionista. Si potrebbe trattare del solito frustrato che, dotato di radio ed antenna ma che non è capace di passare sul pile-up, si vendica contro i colleghi sparando a raffica punti e linee senza senso o degli inutili "599 TU". Purtroppo, gli ultimi tempi pandemici, hanno lasciato il segno su questa varia umanità che caratterizza questo scampolo di secolo.

Per quanto mi riguarda, ho atteso pazientemente di passare: non nascondo d'aver dovuto fare oltre 260 chiamate prima di riuscire a sentire ripetuto, dall'operatore della spedizione, il mio nominativo ed il segnale che mi riguardava... e non nascondo che, sulle bande dei 20 e 40 metri, ho dovuto desistere per la maleducazione di tanti operatori...

Ad esempio, una domanda che mi faccio è questa: "ma se la stazione DX lavora in SPLIT e sta lavorando il corrispondente, perché tanti continuano a chiamare come scemi?" Eppure, dovrebbero capire che, lavorando TIZIO, se SEMPRONIO chiama, non riceverà alcuna risposta... Invece, quel comportamento inutile, impedisce di localizzare la stazione lavorata in split e di porsi a chiamare nei pressi della sua frequenza... mah! Contenti loro...

Un pezzo di audio

Come al solito, ho raccolto qualche brandello di registrazione dei momenti concitati della frequenza: in realtà, l'audio è un collage di cattivi comportamenti ed un compendio di come non ci si dovrebbe comportare in radio... Alla fine si ascolta benissimo il segnale della stazione DX che abbandona, segnalando il proprio QRT per QRM e QRN: che tristezza!

Audio: La stazione 7P8RU al lavoro nel QRM

Ho richiesto la QSL

La richiesta delle QSL mediante OQRS

Finita la spedizione, è stato abilitata anche la possibilità di richiedere la QSL mediante il servizio OQRS messo a disposizione da Clublog. Preferisco la conferma elettronica (più veloce) ma una QSL da così lontano è sempre un piacere riceverla con calma, molta calma, mediante il servizio Burò:

Le condizioni di propagazione

Come sempre, riporto le condizioni del sole alla data del collegamento: Condizioni ottime che favorivano segnali favolosi e ottimi QSO lasciavano ben sperare per un roseo futuro durante i mesi invernali... ed invece, a seguito di una tempesta solare, i parametri nei giorni successivi sono peggiorati e la propagazione è diventata molto meno favorevole... Nel momento in cui scrivo, quasi il 20 di Novembre, le occasioni di buoni QSO mancano e temo il peggio per il prossimo CQWW CW in programma nell'ultimo fine settimana di questo mese:

Condizioni del Sole per la giornata del 30 ottobre 2021
Rilevate il 30/10/2021 alle 06:05Vento solare: 302.2 Km/sec.
 SFI: 108 SSN: 82 X-ray: B3.6 A: 3 K: 2 Bz: -4.3