CRT SS-6900N

SS-6900N: fontalino e comandi

Se desiderate una radio per i 27 Mhz completa con una bella ricezione, in grado di avere una ampia frequenza di lavoro, con la canalizzazione programmabile da computer e tutti i modi di trasmissione, allora questa radio della CRT (ma venduta anche rimarchiata con altro nome) è quello che fa per voi.

Alle già ampie funzionalità si aggiunge la dotazione di serie di eco e roger beep che ne fanno una radio da Banda CB a tutto tondo, ad un prezzo spesso molto abbordabile nel mercato dell'usato. Ma non vi azzardate ad usare l'eco in HAM Band...

Ciò premesso, è anche utile sottolineare che questa radio non nasce per la banda CB dato che viene, spesso, commercializzata come ricetrasmettitore per i 10 metri.

La frequenza operativa di ogni canale viene impostata mediante un programma che, purtroppo, funziona solo in ambiente Windows... Non ho trovato un sostituto che funzioni in Linux: pertanto, ho fatto ricorso ad una vecchia macchina virtuale con un Windows XP per impostare le frequenze che mi interessavano; ha sei bande (dalla A alla F) e ciascuna può avere sino a 60 canali; ovviamente l'utilizzatore può stabilire la spaziatura che preferisce... Ma credo vadano bene i canonici 10 Khz.

Il software di programmazione non è complicato da usare, se non fosse che richiede la disponibilità di un cavetto di programmazione (da collegare ad una presa all'interno dell'apparato) e con un piccolo jack da collegare al cavetto USB; lo spinotto jack maschio resta fuori, con il pericolo di far contatto, inavvertitamente, con lo chassis della radio: non so cosa succederebbe in questo caso, ma credo sia consigliabile, se non si vuole rimuoverlo finita la programmazione, dotarlo almeno di una guaina in gomma in modo da isolarlo dal resto del mondo: io ho usato un pezzo di guaina di un cavetto coassiale.

SS-6900N: retro

La radio ha una ricezione eccellente e poco rumorosa e può essere usata anche solo per la banda radioamatoriale dei 10 metri, con opportuna programmazione.

Tra le funzioni interessanti, la possibilità di inserire lo squelch automatico che silenzia la radio calcolando automaticamente la soglia di rumore. Anche se è possibile perdere i segnalini bassi in AM... inoltre è anche possibile programmare il comando di sintonia fine in modo che sia attivo solo in RX o in TX ed RX, cosa alquanto comoda.

Alcune criticità

La radio è provvista di una manopola di sintonia fine multifunzione: pigiandola, posso spostare la frequenza in decine di hertz o khz, a seconda delle necessità... ma lo spostamento procede "a scatti" rendendo fastidiosa l'operazione di sintonia in SSB... Un vero peccato per una radio davvero ben fatta.

Altro elemento che non mi convince, è il microfono fornito di serie, piccolo e in grado di fornire un audio quasi inscatolato: al contrario, dotando la radio di un microfono preamplificato dà il meglio di sé fecendosi sentire bene, vista anche la non indifferente potenza in uscita.

Manuale del SS-6900N

Il manuale è molto piccolo e poco pratico: l'ho rielaborato in A5 in modo che sia facile stamparlo in A4 e rilegarlo a rivista: lo trovate disponibile a questo link.