Diplomi, awards e riconoscimenti

Il "diploma"... Chissà perché quando sento questa parola, la mia mente corre a quello di ragioniere...

Qualche diploma della stazione IK7XJA

Ma qui non si parla di diplomi "scolastici" o del classico pezzo di carta da prendere per essere pronti a salire sul treno della vita: credo che si tratti, invece, di una pessima traduzione del termine inglese "awards" che tradurrei con il più consono "premio" o, meglio ancora, "riconoscimento".

Già vedo colui che, con qualche anno di radio sulle spalle e diversi riconoscimenti ottenuti, storce il naso nel leggere questo incipit... Oltre a vederlo, mi pare di coglierne pure il pensiero: "e tu, XJA, vieni a spiegare a me cosa sono i diplomi?!?!

No, assolutamente, non è mia intenzione fare di queste pagine un duplicato di quanto esiste già (magari) meglio nel mare magnum di Internet. Però... c'è sempre un però... Però potrebbe capitare qui qualcuno che non ne ha mai sentito parlare e potrebbe trovare comodo, fra questi stessi documenti, un piccolo riferimento a questo aspetto, molto particolare, della nostra attività radio.

Ecco cosa sono i diplomi per radioamatori

Si tratta di riconoscimenti ottenuti durante la propria attività in frequenza e si acquisiscono riuscendo a contattare un certo numero di stazioni che hanno una determinata caratteristica in comune. Ad esempio, appartenere a stati (o entità territoriali distinte), quadrati e quadratini dei locatori, essere parte di una determinata associazione o svolgere una oparticolare opera di sensibilizzazione per opere, musei, monumenti, oasi naturalistiche e chi più ne ha, più ne metta!

Ecco perchè oggi ci sono tantissimi riconoscimenti (d'accordo: chiamiamoli pure Diplomi per Radioamatori) per la propria attività radio e non esiste associazione che non ne abbia fatto almeno uno per commemorare un evento in particolare.

In ogni caso, si tratta di attività che hanno da sempre attirato l'attenzione dei nostri colleghi ed amici di radio anche se, il pià ambito riconoscimento per tutti noi è il famoso DXCC (anche noto come DX Century Club), istituito dall'Associazione dei Radioamatori Americani (la ARRL) nell'ormai lontano 1935.

Ma chi mi conosce sa benissimo che a Franco IK7XJA non piacciono due o tre cose della radio... e, di certo, posso confermare che i diplomi per radioamatori sono tra queste.

Tuttavia, come sempre, esiste la classica eccezione che conferma la regola ed anch'io, come è possibile vedere dall'immagine di apertura, ho partecipato a qualche diplomino... certo nulla, in confronto alle fascine di diplomi raccolti da alcuni amici che conosco, ma lo stretto indispensabile per dire che, anch'io, c'ero...

Alcuni diplomi cui ho partecipato

Come ho fatto per i DX, anche in questo caso, trovate i diplomi cui ho partecipato e che mi hanno fatto divertire nel farlo. Anche per gli awards, ci tengo a ribadirlo, niente di tecnico e nessun dettaglio su come partecipare: tali informazioni sono disponibili sui link che metterò per (mio) promemoria.

Come sempre, qui è possibile leggere solo le mie opinioni ed impressioni. Quindi, come sempre, buona lettura!