Yaesu FT-1000MP

Yaesu Ft-1000MP in una pagina pubblicitaria di Radio Rivista del 9/96

Radio di presenza, completa con un valido DSP nella parte audio e tutti i filtri che possono servire nella parte ricevente. Avere un FT-1000MP con tutti i filtri installati credo sarebbe la gioia di ogni radioamatore. Inoltre è una radio robusta, molto sensibile, silenziosa: ore ed ore in cuffia con lei non stancano e si è sempre pronti ad ascoltare anche il più debole segnale.

Interno del FT-1000MP

Tanti i QSO fatti con lei, compagna fedele delle avventure radio; ovviamente, come sempre per la Yaesu, si tratta di una radio complessa, da imparare a conoscere giorno per giorno, con tanti comandi e anche il solito menu nascosto, attivabile con la pressione di alcuni tasti.

Ha la possibilità della doppia alimentazione: alimentatore switching interno o ingresso 13.8 volts da alimentatore esterno: tuttavia, l'uso dell'uno esclude l'altro ed una volta installato l'alimentatore interno non è più possibile alimentare la radio mediante il cavo a bassa tensione.

Ha la possibilità del doppio ascolto, mediante la doppia sezione ricevente; tuttavia, in questo caso, i due ricevitori non possono avere frequenze oltre i 5 Mhz. Pertanto, il doppio ascolto si limita, spesso, all'ascolto di bande attigue.

Difetti... estetici

Particolare del frontale del FT-1000MP

A voler essere proprio cattivi, un piccolo difetto ce l'ha ma credo sia comune a tutte le radio "moderne": il frontalino estremamente plasticoso, che non ha nulla a che vedere con quello dei primi apparati in lega di alluminio. Una scelta che, per la radio ed il suo costo, non mette in buona luce la casa madre...