I collegamenti DX

Mappa dei collegamenti DX

Una delle attività più interessanti per un radioamatore è di certo il collaudo della propria attrezzatura mediante la sfida di sempre: il collegamento a distanza (in gergo DX, che sta per "Distance X").

La sfida consiste nel riuscire a collegare una stazione molto distante (o anche una stazione radio temporanea in un luogo difficilmente popolato da radioamatori: in questo caso si dice, in gergo, DXpedition), ovviamente usando la propria stazione e le proprie radio. Non ci sarebbe alcun gusto a fare il collegamento con la stazione di un altro...

In questa pagine, ho raccolto alcuni dettagli su qualche mio collegamento che reputo interessante, precisando le condizioni di trasmissione e la situazione della frequenza in quel preciso momento e, ove possibile, anche la registrazione audio del collegamento.

Uno sguardo agli spots RBN

Il sistema di Reverse Beacon è un network mondiale costituito da sistemi riceventi collegati in Internet; essi sono in grado non solo di ricevere un segnale analogico ma di decodificarlo se si tratta di telegrafia ed archiviarlo insieme ad altre importanti informazioni, come la data e l'ora dell'ascolto, il segnale ricevuto e la velocità di trasmissione usata.

I dati sono disponibili in Internet e, di seguito, propongo gli ultimi spot RBN che mi riguardano e che interessano la mia attività in radio, purtroppo non sempre assidua (in archivio ci sono alcune giornate di Spots RBN):