IC-765: problema al VFO

Altro piccolo problema che può accadere non solo al mio IC-765 ma a qualsiasi altra radio con le stesse caratteristiche del sistema di sintonia.

In pratica, appena finito un QSO, vado a risintonizzare la radio su una nuova frequenza... Ma il manopolone, anziché spostare, obbediente, la frequenza, faceva solo "finta" di cambiarla, facendo variare, a casaccio, le due cifre decimali e la prima dopo il punto...

Una ricerca su internet non aiuta: consiglia di sostituire l'encoder del VFO o, in un peggiore scenario, il processore della radio...

Per fortuna, un amico...

Ma uno scambio di battute via Whatsup con Saverio, caro amico da una vita, mi rincuora: si tratta di un pelino nell'encoder: aprilo e con un pennellino pulisci i due dischetti con le fessurine, usate per far passare gli infrarossi tra due emettitori e due ricevitori... un pochino come accadeva per i vecchi mouse con la pallina...

Delicatamente, rimuovo la ghiera in gomma della manopola di sintonia, per accedere alla vite a brugola che la tiene solidale all'alberino dell'encoder. Rimossa la grande manopola, ho accesso al blocco incriminato:

Il blocco dell'encoder

Una volta scoperto il blocchetto, si può rimuoverlo dalla sua sede svitando le quattro viti lunghe che lo tengono in sede e toglierlo dalla sua sede senza, per fortuna, dover smontare altro; il filo, abbastanza lugno completato da un connettore, permette di staccarlo per poterlo sistemare.

Il blocco dell'encoder fuori dalla sua sede

A questo punto, con estrema delicatezza, si può smontare il blocco per pulire le due ruote e i sensori infrarosso usando un pennellino pulito e delicato; nel mio caso, un pelino era tra emettitore e ricettore infrarosso: rimosso e rimontato, tutto è tornato a funzionare correttamente (importante: non modificate la disposizione dei sentori):

Il circuito con ricevitori e trasmettitori infrarosso

Nota importante

La sistemazione richiede mano e cuore fermi: se non avete mai smontato una radio, non cominciate adesso ma portatela in un centro assistenza specializzato. Ovviamente, declino ogni responsabilità sui guai che potreste causare al vostro apparato radiotrasmittente anche perché pur essendo un elemento comune a diverse radio (ad esempio, IC-765 e IC-735) è praticamente introvabile ai giorni nostri.

Allegati

Allego un estratto PDF del manuale di servizio del 765 con i dettagli del componente